Dove siamo
Email:filippo.ferrara@notariato.itnotaiofilippoferrara@hotmail.comfilippoferrara77@gmail.comSEDE: Via San Domenico Savio n. 5, 95041 CALTAGIRONETelefono-fax 0933 31501 https:/ ...
vai al dettaglio della sezione
Il Consiglio Nazionale del Notariato


Il Consiglio Nazionale del Notariato

Il Consiglio Nazionale del Notariato è l`ordine professionale della categoria. E` composto da venti notai, eletti direttamente - con limite di due mandati consecutivi - da tutti i notai in esercizio con elezioni che si ripetono ogni tre anni.
Con le stesse modalità vengono eletti i tre componenti del Collegio dei Revisori dei Conti.
I venti consiglieri eletti nominano, dopo l`insediamento, il Presidente, il Vice Presidente, il Segretario ed il Comitato esecutivo.
I compiti del Consiglio Nazionale del Notariato sono così stabiliti dalla legge:
a) fornire pareri al Ministero della giustizia, se richiesto, su disposizioni da emanarsi concernenti l`ordinamento notarile e su argomenti che riguardino la professione;
b) presentare proposte che ritenga opportune in materia di notariato;
c) raccogliere e coordinare le proposte dei Consigli notarili e dei notai;
d) assumere iniziative di studio interessanti la categoria;
e) curare la tutela degli interessi della categoria;
f) elaborare principi di deontologia professionale.
Per il perseguimento delle proprie funzioni il Consiglio istituisce apposite Commissioni, con l`apporto anche di elementi esterni aventi particolari competenze specifiche. Una Commissione speciale, denominata "Osservatorio permanente per la deontologia", cura la uniforme applicazione su tutto il territorio nazionale del codice deontologico, complesso di norme comportamentali vincolanti per tutti i notai, elaborato dal C.N.N. e pubblicato per la prima volta nell`anno 1994 (G.U. n. 165 del 16 luglio).
Esula invece dalla competenza del C.N.N. l`esame e la soluzione delle problematiche concrete e la applicazione delle sanzioni disciplinari: questa materia è riservata ai singoli Consigli Notarili Distrettuali.
Come organo centrale della categoria il Consiglio cura i rapporti con gli organi statali operanti in campi connessi con la funzione notarile, organizza i congressi nazionali e promuove convegni per lo studio delle problematiche del momento e delle novità legislative, organizza o patrocina corsi di aggiornamento professionale per i notai in esercizio attraverso la Fondazione Italiana per il Notariato, adotta i provvedimenti del caso che venissero suggeriti da quesiti od esposti di interesse generale.
Il Consiglio non ha alcuna competenza sul concorso per la nomina a notaio: l`unico suo potere in materia è quello di fornire al Ministero della Giustizia un elenco non vincolante di notai (attualmente diciotto) fra i quali il Ministero possa scegliere i sei notai che, con i sei magistrati e i tre professori universitari docenti di materie giuridiche, anch`essi di nomina ministeriale, costituiranno la commissione d`esame; la organizzazione e la gestione del concorso è riservata esclusivamente al Ministero.

il 23 febbraio 2013 sono stati eletti per un triennio in Sicilia i Notai Salvatore Lombardo da Marsala e Melchiorre Macri` Pellizzeri da Messina

1











Copyright 2008 notaiofilippoferrara.it                - Sito sviluppato da Emanuele Gennuso e Gianluca Fagone - Privacy | Area riservata