IL NOTAIO
Chi è il notaio?Provate a chiederlo a mo` di intervista al primo che passa.Le risposte più frequenti sono alternativamente "un professionista di cui ci si può ...
vai al dettaglio della sezione
ADR NOTARIATO

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
PROVVEDIMENTO 18 aprile 2008 Modifiche  del  provvedimento  7  giugno  2007 
di  iscrizione  della societa`  unipersonale  «ADR  Notariato»  al  n. 9 nel registro degli organismi
  deputati  a  gestire  tentativi  di conciliazione, a norma dell`articolo 38 del decreto legislativo 17 gennaio 2003, n. 5.
                       
  IL DIRETTORE GENERALE
                       della giustizia civile
  Vista  l`istanza  del 31 marzo 2008, pervenuta in pari data, con la
quale  il  dott.  Ernesto  Quinto  Bassi  nato a Quartu Sant`Elena il
18 febbraio 1949, in qualita` di legale rappresentante della societa`
unipersonale  ADR  Notariato  S.r.l.,  chiede  che  vengano  inseriti
ulteriori 18 conciliatori;
  Visto  il  PDG  7 giugno 2007 con il quale la societa` unipersonale
ADR  Notariato  S.r.l.  con sede legale in Roma, via Flaminia n. 160,
codice  fiscale  n.  08654291007,  e`  stata iscritta, dalla data del
provvedimento,  al  n.  9  del  registro  degli  organismi deputati a
gestire  tentativi di conciliazione a norma dell`art. 38, del decreto
legislativo 17 gennaio 2003, n. 5;
  Considerato  che  ai  sensi  dell`art.  1,  lettera  e) del decreto
ministeriale  23 luglio  2004  n.  222  il conciliatore e` la persona
fisica che individualmente o collegialmente svolge la prestazione del
servizio di conciliazione;
    che  ai  sensi  dell`art.  4,  comma 3,  lettera  f)  del decreto
ministeriale  23 luglio  2004, n. 222 il conciliatore deve dichiarare
la  disponibilita`  a  svolgere  le  funzioni  di  conciliazione  per
l`organismo che avanza l`istanza di iscrizione al registro;
    che  ai  sensi  dell`art.  6,  comma 1  del  decreto ministeriale
23 luglio  2004,  n.  222 l`organismo di conciliazione richiedente e`
tenuto   ad   allegare   alla  domanda  di  iscrizione  l`elenco  dei
conciliatori  che  si  dichiarano  disponibili  allo  svolgimento del
servizio;
  Verificata  la  sussistenza  dei  requisiti  previsti  nell`art. 4,
comma 4,  lettera a) e b) del citato decreto ministeriale n. 222/2004
per i conciliatori:
    notaio Anastasi Emilia nata a Pescara il 9 settembre 1937;
    notaio Biondi Federico nato a Torre del Greco il 19 luglio 1952;
    notaio  Cabibbo  Leonardo  nato  a  Comiso (Ragusa) il 19 gennaio
1949;
    notaio Camilleri Saverio nato a Palermo il 13 luglio 1971;
    notaio  Caputo  Antonio  nato  ad  Afragola (Napoli) il 30 giugno
1954;
    notaio Della Cava Rocco nato a Messina il 4 gennaio 1942;
    notaio Eramo Michele nato a Roma il 25 settembre 1955;
    notaio Fanfani Marina nata a Viggiu` (Varese) il 6 aprile 1944;
    notaio  Ferrara  Filippo  nato  a  Corleone (Palermo) 1° dicembre
1948;
    notaio  Giardina  Maria  Chiara  nata  a  Tortrici  (Messina)  il
3 gennaio 1963;
    notaio Grilli Giulio nato a Rapallo (Genova) il 6 luglio 1958;
    notaio Gucciardo Claudia nata ad Agrigento l`8 aprile 1968;
    notaio Lo Piccolo Maria Assunta nata a Mazara del Vallo (Trapani)
il 15 agosto 1949;
    notaio Pecoraro Antonino nato a Palermo il 4 aprile 1946;
    notaio Regni Marco nato a Terni il 19 febbraio 1959;
    notaio Russo Letizia nata a Terni l`11 giugno 1962;
    notaio Scarfo` Teodora nata a Napoli il 25 luglio 1960;
    notaio  Sgroi  Leonarda  Antonella  nata a Mascali (Catania) il 2
dicembre 1954;
  Visto il decreto legislativo 17 gennaio 2003, n 5;
  Visti  i regolamenti adottati con i decreti ministeriali numeri 222
e 223 del 23 luglio 2004;
                              Dispone:
  La  modifica del PDG 7 giugno 2007 di iscrizione nel registro degli
organismi  deputati  a  gestire  i tentativi di conciliazione a norma
dell`art.  38  del  decreto  legislativo 17 gennaio 2003, n. 5, della
societa`  unipersonale ADR Notariato S.r.l." con sede legale in Roma,
via  Flaminia  n.  160  C.F. n. 08654291007, limitatamente alla parte
relativa all`elenco dei conciliatori.
  Dalla  data  del  presente  provvedimento l`elenco dei conciliatori
previsto  dall`art.  3,  comma 4,  lettera  a)  i  e b) i del decreto
ministeriale  23 luglio  2004,  n.  222  deve  intendersi ampliato di
ulteriori 18 unita`:
    Notai   Anastasi   Emilia,  Biondi  Federico,  Cabibbo  Leonardo,
Camilleri  Saverio,  Caputo Antonio, Della Cava Rocco, Eramo Michele,
Fanfani  Marina,  Ferrara  Filippo,  Giardina  Maria  Chiara,  Grilli
Giulio,   Gucciardo  Claudia,  Lo  Piccolo  Maria  Assunta,  Pecoraro
Antonino, Regni Marco, Russo Letizia, Scarfo` Teodora, Sgroi Leonarda
Antonella.
  Resta  ferma  l`iscrizione  al n. 9 del registro degli organismi di
conciliazione,  con  le annotazioni previste dall`art. 3, comma 4 del
decreto ministeriale n. 222/2004.
  L`ente   o   l`organismo   iscritto   e`   obbligato  a  comunicare
immediatamente  tutte le vicende modificative dei requisiti, dei dati
e degli elenchi comunicati ai fini dell`iscrizione.
  Il   responsabile   del   registro  si  riserva  di  verificare  il
mantenimento   dei   requisiti  nonche`  l`attuazione  degli  impegni
assunti.
    Roma, 18 aprile 2008
                                    p. Il direttore generale: Rettura
 























 

























 


3






Allegati
Cinzia Brunelli LA MEDIAZIONE Bologna 8 marzo 2010
decreto legislativo 4 marzo 2010 n 28
Decreto Legislativo 17 gennaio 2003 n 5





Copyright 2008 notaiofilippoferrara.it                - Sito sviluppato da Emanuele Gennuso e Gianluca Fagone - Privacy | Area riservata